06/01/15

Massaggio Connettivale Riflessogeno

Specifiche frizioni lente e profonde (senza l'uso di olio) stimolano le fasce del tessuto connettivo che rivestono, contengono e dividono gli organi interni dalle altre strutture. 

Questo massaggio ha la funzione di alleviare e sciogliere dolori e contratture somatizzate e di cui il tessuto connettivo conserva memoria.

Il massaggio connettivale riflessogeno si può considerare olistico perché tutte le parti anatomiche del corpo umano comunicano fra loro poiché connesse attraverso il tessuto connettivo che è dappertutto.




Effetti del massaggio:
riattivazione della circolazione ematica e linfatica, decontrazione e rilassamento dei tessuti, scioglimento delle tensioni,
effetto antiaging specialmente nel trattamento del viso.

L'effetto benefico si diffonde per via riflessa anche sull’apparato scheletrico e sulla muscolatura liscia con effetti analgesici e decontratturanti. 

Ciclo di sessioni suggerito:
minimo 5 sessioni, 1 - 2 volte a settimana.

durata: 30 - 40 min.